CAMPIONATO CICLOTURISMO UISP 2021

La bellezza del paesaggio abruzzese è stato uno stimolo forte per organizzare con lo spirito partecipativo e di osservazione  tipici del cicloturista  il CAMPIONATO CICLOTURISMO UISP che permette la conoscenza di bellezze panoramiche.

REGOLAMENTO


Art.01 – PARTECIPAZIONE Alle manifestazioni calendarizzate dalla UISP SdA Ciclismo Abruzzo e Molise, possono partecipare tutte le società affiliate alla UISP, alla FCI e agli Enti appartenenti alla Consulta per l’anno sportivo 2021.  

Art.02 – CALENDARIO Le prove del Campionato Cicloturismo UISP per l’anno 2021 sono 05  

11 Aprile 2021 Raduno SAN SALVO società organizzatrice VELO CLUB SAN SALVO    

02 Maggio 2021 Raduno  PETACCIATO società organizzatrice TIME BIKE SIMONE RASCHIA  

20 Giugno 2021 Raduno Ciclo Turistica Cantine società organizzatrice FAI DA TE  FRANCAVILLA  

27 Giugno 2021 Raduno Vasto società organizzatrice ASD CICLISTICO VALLETRIGNO

25 Luglio 2021 Raduno Maiella in Sella società organizzatrice FAI DA TE  FRANCAVILLA      

16 Maggio2021  Campionato Nazionale BOLOGNA    


Notizie e comunicazioni in merito si potranno trovare sul sito della UISP ABRUZZO E MOLISE

Art.03 – ISCRIZIONI Per la partecipazione al Campionato Regionale Cicloturismo  ogni partecipante dovrà versare la somma di € 10,00 all’atto dell’iscrizione alla Società organizzatrice del Raduno. Il pacco gara sarà a discrezione delle società partecipanti che sarà consegnato al termine della manifestazione. La società organizzatrice del raduno dovrà versare al presidente provinciale della UISP la busta tecnica di € 50,00 che saranno utilizzati per la premiazione che avverrà nello svolgimento  della rituale festa UISP. Le società partecipanti dovranno comunicare almeno due giorni prima della manifestazione il numero approssimativo degli iscritti.  Ogni cicloturista dovrà mostrare ai giudici il tesserino per ritirare il foglio di via. Il foglio di via sarà timbrato dal dirigente UISP  o da un suo delegato alla partenza, alla sosta intermedia e all’arrivo. Tale foglio di via dovrà essere riconsegnato all’arrivo. Esso costituirà la prova di partecipazione al percorso effettuato, determinando cosi l’assegnazione del punteggio per la stesura della classifica di giornata per Società. I partecipanti ai raduni devono prestare massima attenzione per le timbrature, se alla consegna del foglio di via manca una timbratura non sarà assegnato il punteggio di partecipazione.  Nel caso di avverse condizioni meteorologiche gli organizzatori si riservano di modificare il percorso e nei casi più estremi decretare l’annullamento della manifestazione stessa o lo spostamento ad altra data da definirsi.  

Art.04 – DISPOSIZIONI
I partecipanti saranno scortati ad andatura controllata dalla vettura di “inizio manifestazione” e fine manifestazione” con l’impiego dell’ambulanza e personale medico. Ogni partecipante dovrà rispettare le norme stabilite dal codice della strada e non superando mai la vettura di testa del Direttore di corsa. I partecipanti che non osserveranno le indicazioni dell’Organizzazione (rifiuto assistenza o recupero) e saranno sorpassati dalla vettura “fine manifestazione ciclistica” proseguiranno il percorso a loro completa responsabilità fuori della manifestazione.   NORME GENERALI  Ogni partecipante è responsabile di se stesso e di tutto ciò che potrebbe succedere durante il percorso. E’ obbligatorio il rispetto del codice della strada e l’uso del casco rigido come da regolamento Uisp.  L’Organizzazione declina ogni responsabilità per fatti accaduti prima,durante e dopo la manifestazione  e che vedano coinvolti partecipanti sia tra loro sia con terzi.    

Art.05 – PERCORSI Le società organizzatrice dei raduni provvederanno ad individuare l’itinerario di interesse paesaggistico con relativa altimetria e lo comunicheranno ai presidenti delle società iscritte .Il percorso previsto per ogni manifestazione sarà come da regolamento stipulato dalla FCI ed Enti di Promozione Sportiva. Con partenza alle ore 9,00 e rientro massimo alle ore 13,00  

Art.06 – PUNTEGGIO Sarà assegnato ad ogni concorrente un punto per ogni singola manifestazione, lo stesso punteggio sarà riconosciuto agli atleti che parteciperanno alla prova agonistica dove è prevista. Alla società organizzatrice del raduno gli sarà riconosciuto un bonus di 3 punti.  

Art.07 – CLASSIFICA DI GIORNATA Al termine di ogni prova verrà stilata una classifica per Società in base al numero dei partecipanti. Questa sarà la classifica finale della giornata.  

Art.08 – CLASSIFICA GENERALE
La classifica generale  è compilata sommando il punteggio riportato da ogni società nella classifica di giornata, e il punteggio riportato nel campionato nazionale da parte delle società partecipanti. Si definisce così la classifica finale che determinerà la Società vincitrice del Campionato di Cicloturismo UISP 2019.

Art.09 – PREMIAZIONI FINALI Alla fine del Campionato regionale cicloturistico  verranno premiate le prime tre società in assoluto tra quelle appartenenti alla UISP, alla FCI o ad  Enti appartenenti alla Consulta . La premiazione si svolgerà durante la rituale festa UISP.

  Art.10 – REGOLAMENTO Per quanto non contemplato nel presente regolamento, vige il regolamento Uisp Nazionale del Cicloturismo Regolamento approvato dal Direttivo del Campionato Regionale Cicloturismo  a PESCARA il …/…/… e viene trasmesso alla Commissione regionale della Lega Ciclismo per approvazione.